Twitter Facebook Rss

Dal punto di vista vitivinicolo, il Veneto si divide in due grandi aree: quella occidentale, con la provincia di Verona e i famosi vini di Soave, Valpolicella e Bardolino, e l'area orientale, con i vini di Breganze, Colli Berici, Colli Euganei, Piave e Lison Pramaggiore, dalle personalità meno conosciute. Importante realtà è quella della recente DOCG Prosecco di Valdobbiadene, che a pertire da un'uva aromatica a maturazione tardiva ottiene, attraverso il metodo charmat, il vino spumante italiano più conosciuto nel mondo.

Pegoraro

Pegoraro

La storia della cantina Pegoraro ha un legame profondo con il territorio dei Colli Berici ed il suo vitigno più rappresentativo: il Tai Rosso. Fino al 2007 si chiamava Tocai Rosso,... continua

Menegotti

Menegotti

A sud-est del lago di Garda, in località Custoza, si estendono 30 ettari di vigneto di proprietà dell’azienda Menegotti. Nelle colline moreniche le vigne hanno trovato il loro habitat ideale,... continua

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy . ×
Grazie