Risultati della ricerca

    Friday, 19 March 2021 Friday, 19 March 2021

    Vesuvio: mare e terra

    Ecco pronta una nuova appetitosa ricetta dove la pasta corta, dalla curiosa forma elicoidale che ricorda il Vesuvio, incontra i sapori del mare e dell’orto.

    Ingredienti per 4 persone

    • 400 gr Pasta “Vesuvio” (Faella, Afeltra, Pastificio Gentile…)
    • 500 gr Calamaretti
    • 500 gr Gamberoni
    • 500 gr zucchine novelle con il fiore
    • Una manciata di olive taggiasche denocciolate
    • 3 cucchiaini di capperi di Pantelleria sotto sale
    • Timo
    • Aglio fresco
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • Olio EVO, sale, pepe

    Procedimento

    1. Pulire i calamaretti e tagliarli a rondelle.

    1. Sgusciare i gamberoni ed eliminare il filetto nero. 

    1. Tagliare le zucchine in tronchetti, tenendo da parte i fiori.

    1. In una larga padella antiaderente far soffriggere dolcemente l’aglio ed aggiungere le zucchine, quindi unire i calamaretti ed infine i gamberoni. 

    1. Lasciar insaporire il composto per 5 minuti e bagnare con il vino bianco. 

    1. Lasciar evaporare.

    1. Ultimare la cottura aggiungendo le olive, i capperi ed i fiori di zucca puliti e tagliati a filetti.

    1. Salare e pepare secondo necessità.

    1. Prima di spegnere profumare con una manciatina di timo fresco.

    Vino in abbinamento

    Il vino perfetto è risultato essere il Coda di Volpe dell’azienda Fattoria La Rivolta: un bianco di struttura che ben si sposa a questo primo di pesce anche per attinenza territoriale!

    Buon appetito!