Twitter Facebook Rss

Prosecchissimevolmente

17.05.2014 · categoria: @tasting space·

Prosecchissimevolmente

Il Prosecco del Castello

Quante volte siete stati a Venezia (per piacere!) nell’ultimo mese?
Io neanche una, purtroppo, eppure è una delle città più belle al mondo, eppure noi, che ce l’abbiamo a due passi, non ci andiamo quasi mai!
Lo stesso succede con il territorio da bollicine più vicino alla nostra città, situato a solo 1 ora da Piazza San Marco, quello che dà i natali alla bollicina italiana più venduta al mondo, e che porta il nome più inflazionato al momento dell’aperitivo: “in” Prosecco, voi, ultimamente, quante volte ci siete andati??

Maii??

Allora non potete lasciarvi sfuggire l’occasione che vi si pone questo fine settimana; il castello di San Salvatore a Susegana ospiterà il XVII Festival Internazionale del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG: VINO IN VILLA 2014!

300 etichette da degustare nella giornata di domenica 18 maggio, dalle 10 alle 22, minicorsi guidati in 3 fasce orarie (13.30-15-18), un “Giardino Gastronomico” dedicato ai prodotti più adatti all’abbinamento con lo spumante trevigiano, la mostra “Un Cinquecento Inquieto” a Palazzo Sarcinelli a Conegliano, e 21 menù del Conegliano Valdobbiadene preparati da altrettanti ristoranti del territorio.

Insomma: un evento interessante, con qualche risvolto culturale che non fa mai male, e tante occasioni di approfondimento al quale però non potete arrivare impreparati!

Qui l’indispensabile per fare bella figura:

area:


denominazioni esistenti:
Cartizze DOCG, Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG (15 comuni), Prosecco doc Treviso (95 comuni),
Prosecco doc (556 comuni)
area produzione Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG:
20.000 ettari
ettari iscritti all’Albo:
6.000 ettari di vigneto, di cui poco più di 100 si trovano nel Cartizze
comuni interessati:
15, vedi cartina
morfologia territorio:
collina, in cui la vite è coltivata tra i 50 e i 500 metri slm dei versanti a sud, substrati variabili, i più vocati sono di origine morenica, sabbiosi-argillosi, suoli poco profondi
clima:
inverni lunghi ma non troppo freddi ed estati calde ma non afose
vitigni:
85% Glera (che sostituisce il nome Prosecco) 15% Verdiso Perera Glera Lunga o Pinot e Chardonnay
rese per ettaro:
135 quintali/ettaro per il Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG,
130 per il Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG Rive,
120 per il Superiore di Cartizze
tipologie:
spumante, frizzante, tranquillo
dosaggi:
Brut, Extra Dry, Dry
anno di istituzione della doc:
1969
anno di istituzione della docg:
vendemmia 2009 - prima annata commercializzata 2010
cosa è cambiato con l’istituzione della docg:
è stata valorizzata la zona più storica (grazie anche all’introduzione in etichetta del toponimo “Rive di...”) e notevolmente estesa l’area di produzione a denominazione controllata (95 comuni della doc Treviso + 556 comuni della doc Prosecco), e il significato della parola Prosecco è cambiato: da nome di vitigno (come Merlot) a vino di denominazione di origine (come Chianti), in questo modo al consumatore viene garantito che un prodotto chiamato Prosecco può essere prodotto solo ed esclusivamente nel nord-est d’Italia; inoltre in etichetta si troverà la dicitura "Conegliano Valdobbiadene Prosecco" in luogo della precedente "Prosecco di Conegliano Valdobbiadene", dando così più rilievo al territorio di origine.
cosa indica il termine “Riva”:
i vini che in etichetta riportano la provenienza delle uve citando il toponimo preceduto dal termine “Rive” sono prodotti da uve che provengono solo da quella località, vendemmiate a mano, possono essere solo millesimati.

Se non bastasse o se  proprio questa domenica avete deciso di andare a Venezia, passate sabato in enoteca: con 4 piccoli assaggi vi porteremo "in" Prosecco senza fare neanche 1 metro!


sabato 17 maggio

"Le Fare" extra brut
Vino spumante
Merotto

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG
Brut
Nino Franco

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG
Rive di Farra di Soligo
Extra Dry Millesimato
La Farra

"La Primavera di Barbara"
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG
Rive di Col San Martino
Dry Millesimato
Merotto
 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy . ×
Grazie