Twitter Facebook Rss

Colombe d'autore

19.03.2016 · categoria: @tasting space · Commenti (0) ·

Colombe d'autore

I cooking shows parlano chiaro: la pasticceria negli ultimi anni ha fatto passi da gigante sotto il profilo della popolarità, catturando l’attenzione del pubblico e guadagnando spazi televisivi finora riservati solo ai cuochi. Ma attenzione! La pasticceria non è per tutti, è una scienza esatta, tanto difficile quanto affascinante e come ci insegna un famosissimo pasticcere padovano: “un buon piatto si può preparare anche in 20 minuti. In pasticceria in 20 minuti puoi al massimo aver pesato tutti gli ingredienti".

Quindi, se avevamo pensato di stupire gli ospiti con la “Colomba home made”, è meglio abbandonare l’idea e affidarci all’esperienza di maestri pasticceri che fanno della qualità degli ingredienti il loro punto di partenza fondamentale e imprescindibile.
Ne abbiamo selezionati 3, diversi tra loro per provenienze e ricette , ma accomunati dalla stessa passione e continua ricerca.

BAGHI’S 

Nessun segreto nei suoi lievitati ma solo ingredienti di primissima qualità: lievito madre fresco giornalmente rigenerato da più di 90 anni, farina macinata a pietra, uova fresche da galline allevate a terra, burro francese, nessun conservante.  “Lento e ben fatto” è il motto del pasticcere trevigiano al quale piace aggiungere  “E’meglio un prodotto sano piuttosto di uno che dura più a lungo”.

PREGIATA FORNERIA LENTI

Emanuele produce dolci delle feste fuori dal comune e fortemente legati al territorio del Salento. Colombe e Panettoni confezionati con ingredienti iperselezionati, lavorati seguendo un procedimento che dura fino a 40 ore, cotti in forni di pietra leccese ed argilla alimentati con legno d’ulivo. 

DOLCIARIA QUACQUARINI

Parla marchigiano la Colomba di Mauro Quacquarini e  sta nella Vernaccia di Serrapetrona il suo tratto distintivo che, assieme ai frutti di bosco, ne fa una deliziosa variante del tradizionale dolce pasquale.

Veneta, salentina o marchigiana? A voi la scelta della Colomba, ma per il  giusto vino ci abbiamo pensato noi!

La Colomba cioccolato e arancio si sposa alla perfezione con “Redavide”, il passito veronese da uve Garganega della cantina Dama del Rovere.
Per la Colomba tradizionale della Forneria Lenti è d’obbligo un vino del suo territorio: niente di meglio quindi che “Stella Tullie”, un Moscato Reale leggermente passito prodotto dai fratelli Calò in quel di Tuglie.
Vernaccia di Serrapetrona nell’impasto ma anche nel bicchiere: la versione spumante dolce è il marriage inevitabile e perfetto con la Colomba Quacquarini.

Ti aspettiamo in enoteca sabato 19 Marzo per testare assieme gli abbinamenti!


Colombe d'autore

sabato 19 marzo

orari degustazione:
10.00 / 13.00 - 16.00 / 19.30

Redavide Passito di Garganega "Dama del Rovere"

Colomba cioccolato e arancio "Baghi's"

Stella Tullie Moscato Reale “Michele Calò & Figli”

Colomba tradizionale "Forneria Lenti"

Vernaccia di Serrapetrona Spumante Dolce “Alberto Quacquarini”

Colomba alla Vernaccia "Quacquarini"


Scrivi un commento

I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.


If you have trouble reading the code, click on the code itself to generate a new random code.
Security Code:
 
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy . ×
Grazie