Twitter Facebook Rss
Michele Calò
Michele Calò

Michele Calò

E' una pietra bianca, gentile e calcarea a sottendere gli strati di terra fertile nelle campagne. Disseminato di olivi ed alberi di arance che si raccolgono attorno a splendide masserie, il paesaggio si colora di fichi d'india e di meloni gialli, aspettando che le uve maturino. La verdeca chiara dalla buccia sottile che ama tanto i terreni drenanti; il negroamaro dagli acini nero-violacei scuri e con quel sapore tipicamente amaro; la malvasia nera, acidula e saporita.

Sapori e colori: immagini chiaramente impresse nella mente di chi, costretto da epoche difficili, emigra dalla propria terra portandosela nel cuore; e non rinuncia, per questo, ad un grande progetto. Riuscire a chiudere l'eleganza dentro bottiglie di vino autentico, in cui l'uva sapida degli appezzamenti vicini al mare sposi i profumi di quelle nate in collina.

Michele Calò è l'autore del sogno, Fernando e Giovanni, figli suoi, ne firmano la realizzazione. La Puglia cura i dettagli.  

I vini di Michele Calò

  • "Mjère" Salento Bianco (Verdeca e Chardonnay)
  • "Mjère" Salento Rosato (Negroamaro e Malvasia Nera leccese)
  • "Cerasa" Salento Rosato (Negroamaro)
  • "Grecàntico" Salento Rosso (Negroamaro e Malvasia Nera leccese)
  • "Mjère" Salento Rosso (Negroamaro)
  • "Primiter" Primitivo Salento

In distribuzione nella provincia di:

Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Vicenza

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy . ×
Grazie