Twitter Facebook Rss

La Basilicata è montuosa ed aspra, pianeggiante solo in prossimità del mare. Gli 8000 ettari di vigneto producono vini che vengono per la maggiorparte esportati, e solo il rosso proveniente dalla denominazione Aglianico del Vulture mette in luce le  potenzialità qualitative del territorio. Coltivato sui pendii del Monte Vulture, un vulcano spento, spesso allevato secondo il tradizionale sistema ad alberello e affinato nelle profonde cantine locali, l'Aglianico è considerato uno dei vini italiani più profondamente legati al territorio.

Azienda agricola Donato D'Angelo

Azienda agricola Donato D'Angelo

Dell'Aglianico si dice che è il "Barolo del Sud", forse per la grande concentrazione polifenolica, unita ad una notevole complessità e a quegli esiti austeri che tanto lo caratterizzano; della Basilicata, a... continua

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy . ×
Grazie