Twitter Facebook Rss
Schoenheitz
Schoenheitz

Schoenheitz

“Schoenheitz” in dialetto alsaziano significa “amore per le cose belle e buone”.
Henri Schoenheiz, grande uomo alsaziano appassionato di storia, assistette alla devastazione della sua terra durante la seconda guerra mondiale. I vigneti di Whir au Val si trasformarono in un mucchio di rovine, ma Henri negli anni 70 riportò la vigna nei ripidi “coteaux”, impresa difficile tuttora proseguita dai suoi discendenti.
Nel 1980 i primi vini portano la firma di Henri figlio e Dominique Schoenheitz, giovani vignaioli indipendenti, che intraprendono velocemente la strada della viticoltura ragionata, per creare vini che coniughino genuinità e piacevolezza.
Holder, Herrenreben, Linsenberg e Val Saint Grégoire, sono i rinomati vigneti “lieu-dits” della Vallée de Munster, un mosaico geologico di diversità, “coteaux” impervi dove la coltura della vite diventa “eroica”, in cui nascono i vini Schoenheitz che nella finezza e mineralità trovano il comune denominatore.

I vini di Schoenheitz

  • Crémant d'Alsace Brut
  • Crémant d'Alsace Brut Millesimé
  • Gewürztraminer
  • Gewürztraminer "Holder"
  • Gewürztraminer "Holder" Sélection de Grains Nobles
  • Pinot Blanc "Val Saint Grégoire"
  • Riesling "Herrenreben"
  • Riesling "Holder" Sélection de Grains Nobles
  • Pinot Noir

In distribuzione nella provincia di:

Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy . ×
Grazie